È l’ora di sperimentare nuovi paradigmi d’impresa e di management

È l’ora di sperimentare nuovi paradigmi d’impresa e di management

In questi ultimi tempi stiamo assistendo in tutto il mondo a una crescente attenzione verso nuovi paradigmi d’impresa e di management. Si moltiplicano i consessi, le normative, le best practice. In particolare, si pone l’accento sulla necessità di imprenditori e di imprese più capaci di fare impresa in modo compatibile con le esigenze della società, dell’ambiente e dell’uomo. Imprese certamente solide dal punto di vista del business e in particolare dei risultati economici, ma anche con meno esternalità negative ambientali e sociali e quindi con un maggiore impatto economico e sociale.

Sovraindebitamento: il tribunale di Agrigento presenta un vademecum per aiutare i cittadini a uscire dalla crisi

Sovraindebitamento: il tribunale di Agrigento presenta un vademecum per aiutare i cittadini a uscire dalla crisi

Un Vademecum per far conoscere ai cittadini le norme e le figure professionali più adatte a gestire le situazioni di “sovraindebitamento”. È la soluzione del tribunale di Agrigento per informare i cittadini sulla possibilità di liberarsi dal peso di situazioni fortemente debitorie e scongiurare il ricorso al mercato dell’usura. Pensato con un linguaggio semplice e diretto, il Vademecum è stato realizzato nell’ambito del progetto per “La capacitazione istituzionale dei Distretti Giudicanti della Regione Siciliana”, attuato dalla Regione Siciliana - Dipartimento formazione professionale - tramite una convenzione con FormezPA, ed è stato finanziato dal Programma Operativo FSE Sicilia 2014-2020 nell’ambito dell’Asse IV.

Impresa sociale ai fini assistenziali: si applica l’esenzione IVA?

Impresa sociale ai fini assistenziali: si applica l’esenzione IVA?

Impresa sociale ai fini assistenziali: si applica l’esenzione IVA? - L'impresa sociale disciplinata dal decreto legislativo 112/2017 è per natura un ente commerciale, seppur facente parte del terzo settore, da tale assunto nascono però interrogativi circa l'applicabilità delle normative fiscali e delle relative agevolazioni. Con la risposta all'interpello numero 475 del 2021, l'Agenzia delle Entrate ha sciolto i dubbi sull'IVA.

Minori migranti, a Roma centinaia di adolescenti senza un tetto e a rischio abusi

Minori migranti, a Roma centinaia di adolescenti senza un tetto e a rischio abusi

In queste settimane stiamo assistendo alla ripresa di un flusso di centinaia di minori stranieri non accompagnati in transito da Roma, esclusi dal sistema dell’accoglienza e pertanto privi di riparo notturno ed esposti a molteplici rischi di abuso e sfruttamento. Il team mobile socio sanitario di Intersos, in partnership con Unicef, è al lavoro per individuare ed assistere i minori soli nei luoghi di aggregazione e ritrovo, in particolare nei pressi delle principali stazioni ferroviarie della Capitale. Si tratta, in larga maggioranza, di minori soli rifugiati dal Sudan e dal conflitto nella Regione del Tigray, in Etiopia, ragazzi e ragazze in fuga da violenze e in cerca di sicurezza e protezione.

Minori non accompagnati, la carta dell’affido

Minori non accompagnati, la carta dell’affido

Minori non accompagnati, la carta dell’affido. Negli ultimi mesi sono tornati sopra quota 6mila e il sistema dei tutor non riesce ad accoglierli tutti. Ma un’alternativa c’è. Al 24 maggio 2021, secondo il Viminale, sono sbarcati in Italia 2.279 minori stranieri non accompagnati, su 13.766 persone che hanno raggiunto l’Italia via mare.