Due studenti rifugiati e fuggiti in Etiopia proseguono a Palermo i loro studi

Due studenti rifugiati e fuggiti in Etiopia proseguono a Palermo i loro studi

Questa mattina, al Complesso Monumentale dello Steri, sede del Rettorato dell’Università degli Studi di Palermo si è tenuto l’incontro “Dall’Etiopia a Palermo. Corridoi Universitari” in cui l’Ateneo ha dato il benvenuto a Yodit e Henok, due giovani studenti fuggiti dal loro paese di origine e rifugiati in Etiopia che grazie al progetto UNICORE– University Corridors for Refugees, promosso dall’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), possono completare il loro percorso accademico ad UniPa.

PNRR: in Pdf la guida di “Italia Domani”, resa disponibile dal Ministero dell’Economia e delle Finanze

PNRR: in Pdf la guida di “Italia Domani”, resa disponibile dal Ministero dell’Economia e delle Finanze

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha reso disponibile un documento che propone un quadro d’insieme e una guida di “Italia Domani”, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza dell’Italia, che qui può essere visualizzato e scaricato in Pdf. Il documento illustra l’agenda dei lavori, la struttura di governance del PNRR e le modalità di attuazione, dunque uno sguardo complessivo sul PNRR, dall’agenda alla governance, dalle procedure per l’attuazione al ruolo delle amministrazioni.

PNRR: la guida del MEF di Italia Domani

PNRR: la guida del MEF di Italia Domani

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha reso disponibile un documento che propone un quadro d’insieme e una guida di “Italia Domani”, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza dell’Italia. Il documento illustra l’agenda dei lavori, la struttura di governance del PNRR e le modalità di attuazione, dunque uno sguardo complessivo sul PNRR, dall’agenda alla governance, dalle procedure per l’attuazione al ruolo delle amministrazioni.

Maroni guiderà la lotta al caporalato: la nomina dalla ministra Lamorgese

Maroni guiderà la lotta al caporalato: la nomina dalla ministra Lamorgese

L’ex ministro dell’Interno Roberto Maroni presiederà la Consulta per l’attuazione del Protocollo d’intesa per la prevenzione e il contrasto dello sfruttamento lavorativo in agricoltura e del caporalato sottoscritto il 14 luglio scorso. L’insediamento è avvenuto oggi al Viminale, alla presenza del ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, del ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Andrea Orlando, del ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Stefano Patuanelli, e del presidente del Consiglio nazionale di Anci, Enzo Bianco.

Approvate 12 raccomandazioni sui minorenni migranti dai garanti europei (Enoc)

Approvate 12 raccomandazioni sui minorenni migranti dai garanti europei (Enoc)

La condizione dei minorenni migranti, la loro protezione e la tutela dei loro diritti, a livello sia nazionale che europeo, rappresentano da tempo oggetto di particolare attenzione da parte della Rete europea dei garanti dell’infanzia e dell’adolescenza (European network of Ombudspersons for children - Enoc). In tale ambito, in occasione dell’Assemblea annuale del 29 settembre scorso, l’Enoc ha adottato un nuovo statement alla cui redazione ha lavorato un gruppo di ristretto di membri, di cui ha fatto parte anche l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza (Agia). In questo documento i garanti europei sottolineano la necessità di promuovere, attuare e supportare la protezione dei minorenni migranti attraverso 12 raccomandazioni.

(PDF) Linee-Guida nazionali su identificazione, protezione, assistenza delle vittime di sfruttamento lavorativo in agricoltura

(PDF) Linee-Guida nazionali su identificazione, protezione, assistenza delle vittime di sfruttamento lavorativo in agricoltura

​Il 7 ottobre la Conferenza Unificata ha sancito l'accordo per l'adozione delle nuove "Linee-Guida nazionali in materia di identificazione, protezione, assistenza delle vittime di sfruttamento lavorativo in agricoltura", redatte nell'ambito del "Piano triennale di contrasto allo sfruttamento lavorativo in agricoltura e al caporalato (2020-2022)". Entrambi i documenti possono essere visualizzati e scaricati in Pdf.